Svolta a Trigoria la seconda edizione del torneo Agostino Di Bartolomei

Dopo la bella esperienza dello scorso anno, si è svolta oggi pomeriggio a Trigoria la seconda edizione del Torneo Agostino Di Bartolomei.

Il quadrangolare dedicato all’indimenticato Capitano del secondo Scudetto giallorosso, ha visto la partecipazione delle squadre del 2003 di AS Roma, Scuola Calcio AS Roma, ASD Savio e Cinecittà Bettini.

L’obiettivo è stato fare vivere ai ragazzi partecipanti la manifestazione non come un semplice torneo, ma come un’esperienza di calcio, proprio come Agostino credeva dovesse essere vissuta: ossia con impegno, rispetto dell’avversario e passione.

Il torneo, che si è giocato sul campo Agostino Di Bartolomei del centro sportivo di Trigoria, si è aperto con le due semifinali, composte da due tempi di 20 minuti ciascuno: nella prima la Roma si è imposta sul Cinecittà Bettini per 2-0, mentre nella seconda l’ADS Savio ha avuto la meglio sulla Scuola Calcio AS Roma per 1-0. La finalissima, giocata in due tempi da 25 minuti, ha infine visto prevalere i ragazzi della Roma su quelli del Savio per 1-0, con le quattro squadre premiate alla fine da Marisa Di Bartolomei, moglie di Agostino, e da Massimo Tarantino in rappresentanza dell’AS Roma.

Ecco qui sotto una gallery della giornata trascorsa oggi a Trigoria in memoria e nello spirito dell’indimenticato ex capitano della Roma Agostino Di Bartolomei

ovuwjjncenxkgkdkamdi

ol7qjbb6j2lpxdh13qi5

dnqzi2ocbcrnluymxusz

q7pkwp7tthegnd0aetkq

rgkwtb3un6yf83ko3sto

jvfgebdvxkxoykuryqfz

knsz2y0aexoxxjiticu0

mdtpuddz2sxtcpqilyt8

akxqkchmmczkmcjarhbs

ssm6tf270hyk6aslu33n

gkglmzwhvtdpqzgfsc47

qbftwpu7ipuyxqbmri4u

suk60vvwcwi8u1tcx6bo

umrwrvugblwvb2b4bdrn

dntcwmecocxdrh24zxrg

rhuxl7y54ksqqfjwyegc

wek13xujgr3agl90ho4e

cfwhen4i7w6xbbyfb9sq

r9pacx9elivrete55i99

ineelhen5efrylu0beml

 

La “Coppa Ago” Di Bartolomei ai ragazzi del liceo Socrate

Di Bartolomei

Il ricordo di Agostino di Bartolomei torna a vivere sul campo dei suoi primi passi. Al Wellness town di Tor Marancia, che ai tempi si chiamava Omi, è stata assegnata ieri la prima “Coppa Ago”, giocata nel 61esimo anniversario della nascita del campione scomparso 22 anni fa. Un’idea nata dopo il ritrovamento negli archivi della scuola frequentata da Di Bartolomei da ragazzo, il Borromini, di una coppa vinta da lui e dalla sua classe nel ‘72. Davanti a alcuni ex compagni e al presidente del Municipio, Catarci, il trofeo è stato messo in palio tra due licei, il Caravaggio – che ha assorbito il vecchio Borromini – e il Socrate. In campo con divise regalate dalla Roma, il Socrate ha vinto per 1-0 partita e coppa. Che tra un anno sarà rimessa in palio nel nome di Ago.

Socrate Boys

La Coppa Ago

La squadra vincitrice

‘Coppa Ago’, prima edizione del torneo dedicato a Di Bartolomei

coppa-ago

Venerdì 8 aprile 2016, nel giorno del compleanno del mitico e compianto capitano della Roma, Agostino Di Bartolomei, avrà luogo la prima edizione del torneo ‘Coppa Ago’ in memoria del grande giocatore.

A partecipare all’evento – oltre ai due istituti scolastici che si incontreranno sul campo, il Caravaggio e il Socrate di Roma – anche la famiglia e gli amici di Ago. Patrocinato dall’VIII Municipio, il torneo si svolgerà alle 12 sul campo ‘Wellness Town’ di via Livio Agresti 13.

“Agostino Di Bartolomei – spiega una nota sul sito del Comune di Roma – è stato uno studente del Liceo Scientifico Statale ‘F. Borromini’, disputò e vinse la coppa Roma Junior Club 1972. Il trofeo è attualmente conservato presso l’istituto artistico Caravaggio.

La scuola avrebbe desiderato riconsegnare la Coppa alla famiglia Di Bartolomei, ma la famiglia stessa ha chiesto di metterla di nuovo in palio in memoria del giocatore “su quello stesso campo in cui Agostino giocò con la squadra giovanile del quartiere”.

I° torneo Agostino Di Bartolomei

28871654x347_dibartolomei

Non un semplice quadrangolare ma un’esperienza di calcio come Agostino credeva dovesse essere vissuta: con impegno, rispetto dell’avversario, passione. La prima edizione del torneo Di Bartolomei non poteva svolgersi in altro modo: la classe 2002 dell’AS Roma ha affrontato i 2001 di Lodigiani (AS Roma Academy), Cinecittà Bettini (AS Roma Academy) e FC Rieti 1936 (ASR affiliated), nel campo dedicato ad Ago, il capitano giallorosso degli Anni 80.

La manifestazione si è svolta sotto gli occhi di numerosi tifosi giallorossi, che hanno voluto omaggiare la memoria di Agostino assieme a una serie di suoi ex compagni: su tutti Sebino Nela e Odoacre Chierico, arbitri di eccezione nella finale che ha visto vincere la Roma per 6-5 ai calci di rigore contro la Lodigiani, dopo che l’incontro era terminato sull’1-1.

Al termine del torneo, Marisa Di Bartolomei – vedova dello storico capitano – dopo aver premiato le squadre partecipanti ha voluto omaggiare la Curva Sud con un trofeo speciale: il premio Top 11, vinto da Ago nell’anno dello scudetto dell’83, consegnato ai tifosi della Curva e dato in custodia alla Società, in attesa di poter essere esposto nel museo all’interno del nuovo stadio.
Premiato anche Daniele Ceccarelli, il  diciannoenne tifoso giallorosso vincitore del contest sulla realizzazione del logo per il torneo Agostino Di Bartolomei.

Il tutto sotto gli occhi di tanti ragazzi presenti, con l’augurio che faranno tutti tesoro dei principi che hanno ispirato la carriera del grande Agostino.

29071STE_a0489

29072STE_a0573

29073STE_a0613

29074STE_a0622

29075STE_a0649

29076STE_a0696

29077STE_a0700

29070STE_a0375

29069STE_a0278

29049_DIEa8395

29066STE_a0176

29068STE_a0251

29048_DIE9a033

29052_DIEa9061

29053_DIEa9078

29062_DIEa9206

29064_DIEa9225

29056_DIEa9132

29057_DIEa9135

29051_DIEa9048

29054_DIEa9122

29055_DIEa9124

29058_DIEa9139

29059_DIEa9151

29060_DIEa9189

29061_DIEa9201

29063_DIEa9213